LGEI
EDITORIALE


LGEI Febbraio 1999
Anno III - N. 1
     Mai come in questo caso possiamo sentirci orgogliosi e fieri di essere riusciti a riallineare le nostre traduzioni con gli articoli originali della "Linux Gazette". Certo è ancora lontano l'obiettivo di fornire ai nostri lettori, al massimo con un mese di ritardo, la versione integrale della rivista telematica, ma non si può certo dire che abbiamo accumulato ritardi irrecuperabili.
     Come potranno notare coloro che ci seguono nel cammino intrapreso, la redazione si è arricchita della partecipazione di nuovi elementi la cui preziosa collaborazione ha fatto sì che potessimo portare avanti il progetto editoriale che ci siamo dati e che, sebbene puramente volontaristico, ritengo sia diventato un elemento di riferimento non secondario nel panorama dell'information technology non soltanto relativa a Linux quanto al software open source più in generale.
     Un'annotazione a parte merita la struttura stessa della "rivista" ed il fatto che le si sia dato un assetto molto simile a quello di una rivista cartacea, con editoriale, redazione, ecc. Ritengo infatti che tale struttura debba essere ripensata soprattutto tenendo conto della selettività del mezzo che utilizziamo per la sua diffusione. Tale considerazione è venuta dall'inefficacia dell'editoriale dell'ultimo numero con il quale si invitavano coloro che usano leggere la rivista a voler dare il loro contributo alla sua crescita; ebbene finché Felchero non ha scritto su alcune liste un invito più esplicito e perentorio non si è avuta risposta.
     Se a questa considerazione si aggiunge quella espressa nel precedente editoriale, relativa all'insensibilità manifestata nei confronti del possibile utilizzo di Linux in ambito scolastico, mi resta da concludere che forse proprio l'editoriale è la parte meno essenziale della rivista e che, forse, non è il caso di continuare a realizzarlo (nonostante sembrasse un elemento di distinzione in positivo, rispetto a quanto accade nella versione originale di Linux Gazette, dove appunto l'editoriale manca).

     Certo di essere stato ancora una volta abbastanza provocatorio da suscitare commenti e repliche resto in attesa di comunicazioni che sarò ben lieto di rendere pubbliche e condividere con tutti coloro che collaborano alla realizzazione di questa rivista.
     Con l'occasione segnalo che ben presto la rivista, almeno per quanto riguarda il sito di riferimento, cambierà indirizzo e posso anticipare che la si troverà all'URL:

http://linux.cassino.edu/lgei

 

Vi aspetto

     A. Cartelli

 

Indietro


Copyright © 1999 per il sito WEB di A. Cartelli