LGEI
EDITORIALE


LGEI Agosto 1998
Anno II - N. 7
     Ed eccoci finalmente arrivati al nostro appuntamento mensile con un nuovo numero della versione italiana della Linux Gazette.
     Al di là della pausa estiva che pure ha influito sul nostro periodico è sicuramente chiaro a tutti che ci sono stati degli eventi che hanno condizionato in maniera ancora più rilevante la struttura della rivista. Per un breve lasso di tempo è sembrato che l'indisponibilità del buon F. De Carlo, che per sedici numeri, ha condotto LGEI, tra mille difficoltà, a continuare nella sua opera, dovesse portare alla conclusione di questa esperienza. Poi, non senza mille dubbi e perplessità, ho ritenuto di dover trovare la forza di andare avanti e far sì che tutti coloro che in Italia utilizzano questo fantastico sistema operativo che è Linux, avessero un punto di riferimento in un periodico che contenesse anche solo una parte del materiale che mensilmente appare sulla Linux Gazette americana.
     Se siamo qui ad incontrarci e se la mia aspirazione non è più solo tale lo dobbiamo certamente alla buona volontà dei tanti dell'ormai consolidato team che ha continuato a collaborare alla realizzazione di traduzioni, ma anche e soprattutto ai nuovi contributi di altri, finora solo spettatori e lettori, che hanno aderito alla mia richiesta di aiuto ed hanno apportato nuova linfa vitale alla rivista.
     A tutti va il mio più vivo apprezzamento ed il ringraziamento per l'opera svolta.

     Ma bando alle chiacchiere (che pure sono importanti), veniamo al numero di questo mese che contiene gran parte del materiale riportato nella Linux Gazette N. 31 di Agosto 1998.
     Sono presenti le usuali rubriche ricche di messaggi con richieste di aiuto e consigli, suggerimenti di ogni tipo per risolvere problemi comuni ai vari utenti del S. O. Linux, ma anche rassegne e appuntamenti specifici. Oltre a The MailBag ed a The Answer Guy troviamo infatti consigli per migliorare le prestazioni di Emacs, l'analisi della nuova versione (la 2.0) del pacchetto Debian e di un server Web particolare il Roxen Challenger, la Musa della Grafica, il secondo appuntamento relativo alla descrizione delle caratteristiche della libreria del C e tanto altro materiale.

     Non sarà sfuggito neanche, a chi è solito leggerci, che l'impianto della rivista nel suo complesso e la grafica che l'accompagna risentono del cambiamento di rotta impresso alla rivista medesima. Suggerimenti, consigli e perché no, anche critiche, saranno ben accolte e serviranno sicuramente a migliorare la rivista ed a migliorarci.

     A. Cartelli

 

Indietro


Copyright © 1998 per il sito WEB di A. Cartelli con Officine Informatiche Srl