Direttore
Francesco De Carlo
Hanno collaborato a questo numero
Francesco Bertezzolo
Fabio Capozzi
Antonio Cartelli
Gianluca Ghisleni
Nicola Intini
Francesco Lamonica
Stefano Longo
Michele Recine
Paolo Ruscitti
Luciano Serafini
Enrico Schiattarella
Leonardo Serni
Aknowledgements
Marjorie L. Richardson
as Linux Gazette & Linux Journal Editor, by SSC Inc.


Magazine di informazione sul sistema operativo Linux
A distribuzione gratuita

Linux Gazette Edizione Italiana
Copyright © 1997-98 by LUGBari
Copyright © 1998 by SEFIT Informatica snc
Anno II - n.6 Giugno 1998
realizzato su autorizzazione di
Linux Gazette
Copyright © by SSC Specialized Systems Consultants, Inc. - Usa

Il Linux Gazette Edizione Italiana è liberamente ridistribuibile in versione elettronica ed integrale e fa parte dell'Italian Linux Documentation Project (ILDP) e del Linux Documentation Project (LDP) e si adegua alle relative disposizioni.
Chiunque, privato o casa editrice, che volesse destinare ad un utilizzo commerciale alcuni o tutti gli articoli contenuti nei numeri di LGEI finora pubblicati, è pregato di mettersi in contatto con il Direttore.


Norme per collaborare a LGEI
La collaborazione al progetto Linux Gazette Edizione Italiana del Linux Users Group di Bari (Italia) é aperta a chiunque abbia interesse allo sviluppo e alla promozione del sistema operativo Linux in Italia.

Per partecipare alle traduzioni basta inviare un messaggio alla nostra redazione citando, oltre ai propri dati anagrafici, anche la quantitá di articoli che si é disposti a tradurre in un mese e argomenti di particolare interesse personale (resta ben inteso, che i dati personali di cui sopra restano a disposizione della sola direzione del magazine e non verranno in alcun modo divulgati).

Successivamente si verrà contattati dalla redazione che provvederá in maniera del tutto trasparente ad attribuire i lavori di traduzione. Naturalmente l'organizzazione perfettamente non-gerarchica della nostra redazione fa si che ci sia la massima elasticitá nello spostamento di tali lavori presso altri collaboratori non appena siano segnalati urgenti ed improrogabili impegni da parte dei rispettivi titolari (basterá comunicare per tempo l'impossibilitá di effettuare specifiche traduzioni).
E' altresí scontato che il collaboratore disponga di un'adeguata conoscenza della lingua inglese e della terminologia tecnica.
Per quanto riguarda il lavoro di traduzione degli articoli, questi ultimi dovranno pervenire in redazione in formato HTML (salvo diversamente stabilito) eventualmente compressi (.zip o .gz) e dovranno rispettare "l'impaginazione" originale dell'articolo stesso: ciò significa che basterà prendere il file contenente il testo originale in html e tradurne le sole parti in lingua inglese. In questo modo verrà lasciata inalterata anche per LGEI la presentazione estetica d'origine dell'articolo. Si consiglia vivamente di non aggiungere i propri dati (nome ed e-mail) all'interno del testo tradotto.

Relativamente alla terminologia tecnica riportata negli articoli é preferibile mantenere buona parte di essa in lingua inglese. Cosí, ad esempio, nel testo tradotto rimarranno parole come directory, floppy/hard disk, shell, log in, logging, account, boot up, ... oltre ai nomi propri di persone, enti, progetti (ad es., Linux, John M.Fisk, Linux International, Linux Documentation Project, ...).

Per ulteriori chiarimenti si puó fare riferimento al testo in HTML degli articoli presenti in questo numero del Linux Gazette Edizione Italiana, oppure potete contattare direttamente il Direttore.